Amministrazione aziendale

Ditte individuali, Società di persone e di capitali.

Piani di risanamento e ristrutturazione aziendale dell'Impresa in crisi

Obbiettivi e finalità: riorganizzazione dell'Impresa ed il suo rilancio. 

In particolare il programma delle attività prevede:

- l'analisi della situazione patrimoniale dell'Impresa;

- l'analisi della situazione economica-finanziaria dell'Impresa;

- l'individuazione delle cause che hanno generato lo stato di crisi dell'Impresa, una precaria situazione finanziaria e lo stato di insolvenza; 

- l'individuazione e lo sviluppo di nuove strategie commerciali (il lancio di nuovi prodotti, rapporto qualità-prezzo nuovi prodotti o già in listino, interventi promozionali) analizzando con l'aiuto di professionisti esperti del settore, il mercato di riferimento, le quote di mercato e le reali potenzialità dell'Impresa in termini di crescita e sviluppo;

- la valutazione degli strumenti e dei sistemi logistici a disposizione dell'Impresa (magazzini e giacenze, stoccaggio e indici di rotazione delle merci, mezzi di trasporto e tempi di consegna); 

- la valutazione in chiave di efficenze dei sistemi e delle procedure informatiche a disposizione dell'Impresa, la loro implementazione o sostituzione;

- la redazione di un Piano Programmatico di Risanamento e Ristrutturazione Aziendale (business plan in proiezione pluriennale);

- analisi e riduzione dei costi di gestione; 

- la ristrutturazione del debito finanziario concordando con Fornitori, Istituti di credito e Creditori in generale, piani di dilazione o transazioni extragiudiziali;

- il reperimento di nuove linee di credito se necessarie e comunque compatibili con il piano di Risanamento e Ristrutturazione Aziendale;

- la riorganizzazione del comparto produttivo in termini di efficenza passando, ove e se necessario, dalla dismissione di macchinari obsoleti, alla loro sostituzione o implementazione (macchinari e attrezzature produttive, più moderne e più funzionali al piano di sviluppo dell'Impresa);

- riqualificazione delle risorse umane;

- coordinamento operativo con altre figure professionali (Commercialisti, Avvocati, etc.).

Sicurezza sui luoghi di lavoro

Obblighi relativi alla sicurezza e medicina sul lavoro, igiene alimentare, servizi di consulenza e formazione alle Imprese del Personale preposto (D. Lgs. 81/08).

Trattamento dati

Adempimenti riguardo l'adozione delle misure  minime di sicurezza (Codice della Privacy, D. Lgs. 196/2003). L'attività riguarda in particolare: 

-  l'analisi e la valutazione dei rischi in riferimento alle modalità e l'utilizzo dei dati (siano essi classificati personali, identificativi, sensibili e giudiziari);

- la gestione delle nomine dei: Responsabili, Amministratori di Sistema ed Incaricati;

- la classificazione, le modalità d'uso e le procedure di back-up;

- la formazione del Personale preposto;

- la gestione dell'informativa e del consenso espresso;

- la gestione degli archivi siano essi informatici che cartacei.